Isola di Skye

Pin It

In gaelico scozzese An t-Eilean Sgithanach, dalle coste frastagliate e dalla natura ancora selvaggia, è la maggiore delle isole Ebridi interne, anche se amministrativamente è compresa nella regione scozzese dell’Highland.

I Celti la chiamavano l’Isola Alata, i Vichinghi l’Isola delle Nuvole; per molti il suo nome gaelico significa Isola Nebbiosa; a prescindere dalla sua denominazione, quel che è fuori discussione è che l’Isola di Skye è un’isola magica, caratterizzata da un’incantevole e rara bellezza che ancora non conosce il cemento e dove il tempo sembra essersi fermato.

Perennemente battuta dal vento e spesso tormentata da piogge incessanti, l ’isola vi stupirà per i suoi paesaggi affascinanti ed al tempo stesso inquietanti, per i colori e profumi della sua natura non ancora contaminata dalla mano umana e per il suo clima alquanto mite in considerazione della sua latitudine.

Il paese principale dell’Isola è Portree, un affascinante paese sviluppatosi attorno al suo porticciolo.

A sud ovest dell’isola si trovano i Cuillins Mountains, montagne austere ed affascinanti. Il primo gruppo di montagne, quello centrale è denominato Black Hills e sono caratterizzate da rocce vulcaniche di colore scuro. Sono il paradiso dei climber di tutto il mondo. Il secondo gruppo di montagne è invece conosciuto come Red Hills e si tratta di alture composte da un granito rosso, più morbide e leggere delle altre, sono l’ideale per gli escursionisti.

Una delle attrazioni più visitate dell’isola è il Castello di Dunvegan, sul roccioso altipiano che domina il Loch Dunvegan; residenza del Clan MacLeod, il più antico castello scozzese ad essere abitato in maniera continua. Il Castello è famoso per la leggenda della sua Bandiera Fatata.

L’isola di Skye è collegata a Mallaig dalla Caledonian MacBrayne, 7 giorni la settimana dalla mattina presto fino al tardo pomeriggio. Si consiglia di prenotare per tempo il posto auto. Per informazioni: www.calmac.co.uk.

La Skye Ferry effettua un servizio di traghetti tra Glenelg e Kylerhea da Pasqua a ottobre, ogni giorno della settimana dalle 10 alle 18. Per informazioni: www.skyeferry.co.uk. Chi arriva da nord, può utilizzare il nuovo ponte che si protende tra Kyle of Lochalsh e Kyleakin e che si affaccia sul braccio di mare che separa Skye alla Scozia, il Loch Als.

Hotel Consigliati

Hotel Twenty

Hotel TwentyUbicato nel centro di Edimburgo, a 800 metri dalla stazione ferroviaria di Waverley e dai negozi di Princes Street, questo edificio in stile georgiano [...]

Kingsburgh House

Kingsburgh HouseNell'esclusiva zona di Murrayfield, questa residenza vittoriana a 5 stelle offre sistemazioni di lusso, un servizio eccellente e un parcheggio gratuit [...]